La produzione di birra ed il mercato italianoTutte le curiosità che stavi cercando

L’interesse verso il mondo della birra, e soprattutto quella artigianale, continua a crescere. Molte più persone sono incuriosite e vogliono saperne di più. Come, quando e perché si beve la birra?

Il mondo dei birrifici artigianali e della produzione di birra in generale stanno crescendo e prendendo sempre più piede anche in Italia, come già ci ha raccontato la sommelier della birra Chiara Andreola in questo articolo della cultura italiana sulla birra artigianale. Ne sono prova i dati che arrivano dal report ufficiale sulla produzione di birra di Assobirra (Associazione dei Birrai e dei Maltatori).

Uno degli aspetti più rilevanti che emerge da questo report è che molte più persone sono interessate ad avere una conoscenza più approfondita sulla birra, hanno voglia di assaggiarne nuovi tipi e capirne la provenienza, oltre che la composizione.

L’idea nell’immaginario della gran parte di noi italiani è quella di bere una birra bionda mentre si mangia una pizza. Con le nuove tendenze (ed aggiungerei anche per fortuna), questa prospettiva sta cambiando. Infatti, i momenti in cui viene gustata una buona birra sono tanti, così come sono tanti anche i luoghi. Per esempio, ad oggi molte più persone amano bersi una birra comodamente a casa e abbinarla a diversi tipi di cibo. Una cosa curiosa è che, questa bevanda conviviale, può essere abbinata in modo molto più semplice rispetto al vino. Proprio come ci racconta il giornalista Maurizio Maestrelli con gli abbinamenti tra birra e cucina italiana.

Ma il mondo è bello perché è vario, lo sappiamo bene tutti. Per questo motivo ci sono alcune tendenze diverse e, colti dalla curiosità, abbiamo voluto creare una panoramica per raccogliere tutte le informazioni più curiose.

Panoramica sulla produzione di birra in Italia