La Birra scura: che cos'è?

Birra nera, doppelbock, Dunkel Weizen e lager scura


Quando si pensa all birra scura si tende ad immaginare una Stout. Tuttavia, c'è molta più varietà in questo stile di quello che si pensi. La birra scura ha così tanto da offrire, basti pensare alla Schwarzbier (birra nera), alla Dunkel lager, alla Bock, alla Dopplebock e alla Dunkel Weizen!

Da dove deriva il colore della birra?


Il malto è ciò che fornisce la maggior parte del colore nella birra: più scuro è il malto che il birraio usa, più scura è la birra.

Il malto prende il suo colore dalla temperatura e dalla durata dell'essiccazione del malto. Possiamo paragonarla alla tostatura del pane: più a lungo o a caldo si fa, più scuro è il risultato. Lo stesso vale per il malto, dove il birraio ha tutto un arsenale di tecniche per dare proprietà specifiche al malto, che influenzano il risultato finale. Le possibilità sono enormi: dal malto leggermente tostato al malto caramellato, al malto nero che assomiglia di più a un chicco di caffè.

Cosa comporta il colore della birra?


Il colore ha conseguenze sul gusto e sull'esperienza del gustare la tua birra.

Le birre scure possono essere di colore dal ramato al marrone scuro. Gli aromi del malto sono spesso prominenti, sotto forma di caramello, noci tostate o caffè, ma anche, per esempio, di cioccolato, uva passa e ribes. Per le birre di questo colore, il mix di malti usato dal birraio è più complesso rispetto alla maggior parte delle birre chiare o pallide, perché da qui in poi il colore non è determinato da un solo tipo di malto. La distinta dei malti è composta in gran parte da malti chiari (con i quali vengono prodotte le birre chiare), integrati da malti scuri che danno colore e sapore.

EBC: cosa significa?


Il colore della birra è indicato dall'EBC, che sta per European Brewery Convention ed è una misura per indicare il colore della birra. Il punto in cui una birra viene definita scura è a 30 EBC. Questo è circa il punto in cui i sapori associati a un colore scuro - pensate al caramello, al cioccolato o al caffè - assumeranno un ruolo prominente e comincerete davvero ad essere percepiti più chiaramente. Leggi di più sui numeri e le cifre della birra.

Ci sono molti esempi di birrai che usano diversi malti per creare diversi stili e molti paesi hanno i loro stili tradizionali che rientrano in questa più ampia categoria "scura". Diamo un'occhiata alle birre scure in Europa.

 

Birra scura Tedesca


Dunkel Weizen 20 - 50 EBC

La Germania ha una vasta gamma di stili di birra. Originaria della Baviera, la Weizen è uno degli esempi più famosi. C'è anche una versione scura meno conosciuta: Dunkel Weizen. Come la versione chiara, questa birra è prodotta con almeno il 50% di malto di frumento. Gli aromi caratteristici di banana e chiodi di garofano sono completati da sapori di malto scuro, come il caramello e il pane fresco croccante. Questo è esattamente ciò che si può gustare nella Paulaner Dunkel Weizen.

Dunkel lager 30 - 34 e Schwarzbier 50 - 80 EBC

Un'altra proveniente dalla Baviera è la Dunkel lager. Sono birre di malto, con sapori di pane marrone e caramello con un tocco di cioccolato. Il contenuto alcolico non troppo alto (circa il 5%) le rende accessibili a più palati.

La Schwarzbier invece è originaria dell'est della Germania. Sono le più scure tra le birre scure tedesche, di colore quasi nero con una schiuma di colore chiaro. Gli aromi di luppolo tendono ad essere molto bassi con un carattere medio di malto tostato.

Bock e doppelbock 40 - 60 EBC

Originaria della città tedesca settentrionale di Einbeck, la bock ha raggiunto la fama in Baviera. La birra Bock tradizionale è principalmente di malto, il che porta naturalmente a un carattere di malto alto con una dolcezza di malto abbastanza alta e chiari sapori di caramello. Le Doppelbock (doppia bock) sono le versioni più forti, come la Weihenstephaner Korbinian, che è corposa, ricca di aromi ricercati di frutta secca e noci.

Leggi il nostro articolo su "La gradazione alcolica" per una spiegazione più dettagliata sulle birre a forte ABV.

 

Birra scura Inglese


Brown ale 24-48 EBC

La classica Brown Ale britannica, da cui si sono evoluti molti stili di birra, è uno stile con un colore ambrato scuro o marrone. Non devono necessariamente essere molto complicate o pesanti nel gusto. La Newcastle Brown Ale, per esempio, è molto accessibile. Ha aromi di malto tostato, accenni di tostatura e note di caramello e noci. Una morbida e modesta nota amara si trova nel retrogusto.

Vino d'orzo (Barley Wine) 22 - 72 EBC

Questo stile di birra è disponibile in diversi colori, ma la maggior parte sono 30 EBC o più. In generale, questo stile di birra è tutto sull'orzo maltato con un'alta dolcezza maltata residua. Emelisse Barley Wine è un esempio che offre tutto ciò che ci si aspetta da questo stile di birra forte.

Più scuro è il vino d'orzo, più sapori di malto in avanti la birra avrà, principalmente mou e caramello, la versione più scura ha anche un po' di cioccolato. I sapori tostati si trovano a volte, ma è abbastanza insolito e non sono mai travolgenti.

Porter e Stout: da 40 fino a quantità folli

Due stili di birra che sono spesso raggruppati insieme. Questo ha senso in parte, sono tutte almeno marrone scuro e quasi sempre hanno sapori tostati di pane e cioccolato. D'altra parte, la diversità in queste birre scure è enorme. Pensate alle cream Stout, che sono abbastanza dolci -la dolcezza viene dal lattosio - rispetto alle pesanti Imperial Stout, che sono corpose, intense, con un sapore di malto estremamente ricco. Ci sono anche le Stout all'avena, di cui Fourpure Oatmeal Stout è un ottimo esempio. È avena e tostata, ma con un gusto dolce e amaro ben bilanciato. Per essere una Stout, ha un carattere particolarmente fresco. In termini di colore, inizia dal marrone scuro, che è circa 65 EBC. Da circa 80 EBC la birra sembrerà nera. Ma se si guarda da vicino, molte di queste birre sono in realtà marrone molto scuro. Tenendo una luce contro un bicchiere di Guinness, vedrete che è quasi di colore rosso scuro. Solo a partire da circa 120 EBC la birra diventa nera opaca, allora avrete probabilmente tra le mani una Stout imperiale, come la De Molen Hemel & Aarde (Heaven & Earth), un'intensa birra nera come la pece, fumosa e torbida, con un EBC di 394.

 

Birra scura Belga 


Dubbel 32 - 72 EBC

Questo stile di birra può essere visto come la controparte scura della bionda belga. "Dubbel" significa letteralmente doppio. In queste birre brune belghe, il malto gioca il ruolo principale, con sapori di caramello, frutta secca, cacao e una dolcezza maltata. In molti casi il gusto è riempito con note fruttate e speziate dal lievito (banana e chiodi di garofano). Questo profilo di sapore si trova nella Westmalle Dubbel, che è vista come l'icona dello stile. In Belgio è consuetudine aggiungere a volte anche sentori di erbe, la Affligem Dubbel è un buon esempio di questo.

Quadrupel 32 - 72 EBC

Questo è lo stile di birra belga più forte, in cui il malto gioca un ruolo importante - ma non il ruolo principale - con sapori di caramello e zucchero scuro. In contrasto con la Dubbel, completa i sapori fruttati del lievito, creando un profilo complesso con sapori come uva passa, datteri, fichi e prugne. Inoltre, l'alta gradazione alcolica (da circa il 9%) la rende una birra abbastanza intensa.

La Quadrupel è uno stile di birra che in realtà ha avuto origine nei Paesi Bassi. Nel 1991 i trappisti di La Trappe hanno chiamato la loro birra più pesante la Quadrupel, contrassegnata da 4 X. Una birra che si ispira chiaramente allo stile belga è la Rochefort 10. Con il suo 11,3% e sapori equilibrati di cioccolato, mou e frutta secca, questo è un esempio di tutto ciò che si cerca in una Quadrupel.

La strong dark ale belga può essere vista come un sotto stile della Quadrupel. Ci sono enormi somiglianze, tuttavia la differenza è che le strong dark ale spesso (ma non sempre) hanno un po' più di carattere di malto, che si riflette in sottili toni di pane tostato. La Chimay Blue è un grande esempio di questo. 

Stile belga delle Fiandre Oud Bruin 30-50 EBC

Oud Bruin significa letteralmente vecchio marrone. La caratteristica più importante di questo stile di birra è la lunga fermentazione in grandi botti di legno, il che significa che la birra può essere piuttosto acida. Il colore proviene dal malto, quindi possono verificarsi sapori tostati (cacao). Il malto sostiene principalmente gli altri sapori di questa classica birra belga, dandole il suo tipico sapore agrodolce. La Liefmans Goudenband è un buon esempio, che offre una combinazione di caramello, mela verde e rabarbaro con un ulteriore sapore di legno dalle botti. Leggi il nostro articolo sulle migliori 10 birre belghe, troverai citate alcune birre scure belghe. 

 

Birra scura della Repubblica Ceca


Lager scura boema 30+ EBC

Per chi continua a pensare che le lager non possono rientrare nella categoria delle birre scure, i cechi si offenderebbero molto, data la loro lunga tradizione nella produzione di lager scure. Questo stile è abbastanza simile alla Schwarzbier tedesca. La Krušovice dark lager ne è un esempio, è una lager nera da 90 EBC, in produzione da oltre 100 anni. Sentori di caramello dolce e lievi note amare donano a questa birra scura ceca un carattere distintivo e un soddisfacente finale pulito.

Le birre scure che trovi su Beerwulf

Brown Ale | 4,7% | 2 litri

€ 8,49

Birra Bock | 7,2% | 2 litri

€ 8,99

Birra Porter e Stout | 4,0% | 24 x 50 cl

€ 48,99
AVVISAMI

Birra Bock | 7,2% | 24 x 33 cl

€ 41,99
AVVISAMI