Una schiuma compatta è un vera seduttrice perché crea l’immagine perfetta che ti fa subito venir l’acquolina in bocca. Può succedere, però, che a volte qualcosa va storto e la bellissima schiuma crolla come un castello di sabbia. Come si può evitare? Come puoi assicurarti di far bella figura e stupire i tuoi amici? Siamo qui per darti i consigli su come spillare la tua birra con la schiuma perfetta.

La scelta del vetro

Sono tanti i fattori che influenzano la stabilità della schiuma, come la forma del bicchiere, la temperatura, le materie prime utilizzate ed il processo di fermentazione. Un bicchiere di birra stretto manterrà una schiuma più alta e più a lungo rispetto, ad esempio, ad un bicchiere trappista o ad uno a forma di calice. Con un bicchiere unto la schiuma scompare come neve al sole.

L’irregolarità del vetro provoca la formazione di ulteriori bolle di anidride carbonica. In quest’ottica, alcuni birrai creano deliberatamente e appositamente un “danno” al bicchiere, azione nota anche come nucleazione. Ne è un esempio perfetto la Duvel, infatti se guardi il fondo del bicchiere (proprio dove lo stelo si attacca al bicchiere) vedi il logo con la lettera D di Duvel. Una cosa fatta intenzionalmente. A causa della ruvidità del vetro, l’anidride carbonica bolle verso l’alto e quindi nutre la schiuma dal basso.

Diffrenze di gusto

Ci sono anche differenze in termini di preferenze riguardo al collo della schiuma. Prendiamo per esempio il Belgio e la Germania. Se ci troviamo davanti una schiuma maestosa e pannosa, ci viene sicuramente subito in mente il Belgio, ne sono esempi gli stili Trippel, Duvel e Quadrupel. I tedeschi, invece, riempiono il bicchiere per circa tre quarti, poi aspettano qualche minuto e dopo finiscono di riempirlo, cosa che aiuta a ridurre il più possibile la schiuma. Schiuma? Ai tedeschi non piace!

L’esperienza di schiuma più estrema potrai averla probabilmente in Repubblica Ceca: ordinando una Pilsner Urquell Mlíko riceverai un bicchiere grande con quasi solo schiuma cremosa ed aromatica, sicuramente da provare.

I nostri spillatori The SUB

Il meglio della spillatura a casa

The SUB Compact Set Spillatura Birra Moretti

-37%

5 prodotti

€ 157,00 € 99,00

The SUB Compact Set Spillatura Heineken

-36%

5 prodotti

€ 155,00 € 99,00

The SUB Classico Set Spillatura Birra Moretti

-35%

5 prodotti

€ 198,96 € 129,00

The SUB Classico Set Spillatura Birra Moretti

-35%

5 prodotti

€ 198,96 € 129,00

Schiuma della birra: suggerimenti pratici

Se versi la birra da solo, per esempio con il tuo spillatore The SUB, non è sempre facile, soprattutto all’inizio. Per questo motivo, ti proponiamo qui alcuni suggerimenti pratici per facilitarti le cose!

  • Non mettere mai i bicchieri di birra nella lavastoviglie perché le pastiglie sono anti-schiuma, quindi meglio lavarli a mano. Preferibilmente con acqua tiepida e un pò di soda, per poi asciugare con un panno che non lasci polvere e lanugine (un normale canovaccio va benissimo). Un panno per la lucidatura professionale è ancora meglio.

  • I bicchieri Pilsner devono essere risciacquati prima di versare la birra. Questo perché da bagnati creano uno strato di pellicola all’interno del vetro. È preferibile non risciacquare i bicchieri di birra speciali, quindi meglio versare la tua birra in un bicchiere asciutto.
  • Il grasso è il peggior nemico della schiuma. Formaggio, salsiccia e arachidi sono deliziosi, ma appena avvicinerai le tue labbra alla birra la schiuma crollerà. Anche il rossetto è audace, ma purtroppo avrà lo stesso effetto. Se servi qualcosa di gustoso con la tua birra, ricordati di sciacquare regolarmente i bicchieri con acqua tiepida per rimuovere i depositi di grasso.

  • Versare la birra lentamente e gradualmente. Tieni il bicchiere ad un angolo di 45 gradi e raddrizzalo lentamente man mano che il bicchiere si riempie. Prenditi il tempo necessario per questo rito e sarai ricompensato con una bellissima vista del bicchiere di birra con una schiuma cremosa.