Dietro le quinte di ...Birrificio Beavertown Brewery

Il birrificio Beavertown è stato fondato nel 2011 quando, ispirato dei suoi viaggi nei pub con il papà e dopo aver guidato con successo un tour di una banda rock, Logan Plant ha deciso di portare la produzione di birra a casa ad un altro livello.  

Beavertown, per come lo conosciamo oggi, è decisamente più rock’n’roll di qualsiasi altro birrificio, e non solo perché il fondatore Logan è figlio del leggendario Robert Plant, frontman dei Led Zeppelin, ma anche per la sua arte psichedelica, ispirata a Day of the Dead, che fa la sua parte con teschi, astronavi e colori che aiutano a conferire ad ogni birra una sua individualità. Beavertown è anche famoso per il suo evento annuale, il cosiddetto Beavertown Extravaganza, che ospita a Londra alcuni dei migliori birrifici da tutto il mondo, i quali servono la loro birra ai partecipanti. Ma di questo ne parliamo poco più avanti...

Il birrificio Beavertown

Il suo nome è stato creato dall’area in cui è stato fondato: De Beavoir Town, nella parte est di Londra. Inizialmente, Logan ha allestito il suo laboratorio di 650 litri di birra nella cucina di Duke’s Brew and Que, un ristorante di barbecue americano. Questa impostazione di produzione, che si trovava di fronte ai fumi della cucina e agli odori del cibo, ha fortemente influenzato il gusto delle sue prime birre. 

Dopo qualche anno Beavertown ha finalmente avviato una popolare sala bar a Tottenham, nella parte settentrionale di Londra. Ci sono anche dei progetti per installare un microbirrificio e un’altra sala bar nello stadio di Tottenham Hotspur, con lo scopo di fornire la birra artigianale al calcio di primo livello. 

Quello che differenzia questo birrificio dagli altri è che ha delle condizioni molto rigide sulla sola produzione in lattine. La decisione è stata presa per proteggere al meglio la birra e risparmiare sui costi di trasporto, oltre che ai costi di riciclaggio.

Birrificio Beavertown Brewery

Disponibile su Beerwulf Birre di questo produttore

Confezione Birra IPA

16 prodotti

€ 45,99
Temporaneamente esaurito

La birra di Beavertown

Se hai già avuto modo di conoscere la birra Beavertown, allora avrai sicuramente assaggiato Gamma Rav, la bevibile American Pale Ale, la birra della sua selezione principale, che è ricca di mango tropicale e gusto al pompelmo. La birra viene prodotta con 6 diversi luppoli: Columbus, Bravo, Amarillo, Citra, Calypso e Mosaic, tutti aggiunti al mulinello prima di essere essiccati per giorni. 

Un’altra birra meno conosciuta, ma molto apprezzata, è la Dame Melba Phantom, un'audace Berliner Weisse di pesche e lamponi. A differenza della Gamma Ray, questa birra viene prodotta senza luppoli, cosa che gli dà un gusto più amaro e con al centro sempre i sapori succosi della pesca e dei lamponi scozzesi. 

Il Beavertown Extravaganza

Questo evento è stato creato con il puro scopo di festeggiare la birra, gli appassionati della birra e le persone che la producono - non solo in Europa, ma in tutto il mondo. Prende luogo a Printworks in Canada Water, Londra in uno spazio di 95,000 metri quadrati, con tre sale per la birra e stand di street food. Nel 2018 hanno partecipato 61 diversi birrifici.