Dietro le quinte di...Ichnusa

Il primo stabilimento della birra Ichnusa è stato in Sardegna ad Amsicora Capra nel 1912. Successivamente la produzione venne sospesa a causa delle due guerre mondiali, ma riprese in seguito e con grande successo creando anche un forte legame con la terra sarda e la sua popolazione. 

Nel 1963 venne creato il progetto per iniziare la produzione ad Assemini nella provincia di Cagliari. Da quell’anno in poi la produzione è cresciuta in modo impressionante arrivando, nel 1981, a produrre 400.000 ettolitri di birra. Grazie a questi grandi successi, venne poi acquistata dalla Heineken nel 1986.

Anche il suo nome ha un significato importante per questa regione e si riferisce proprio alla sua storia. In greco vuol dire impronta, termine con il quale veniva chiamata la Sardegna nell’antichità. La leggenda narra che le divinità, dopo aver creato il mondo, gettarono qui i sassi rimanenti e li calpestarono formando in questo modo la Sardegna.

Ichnusa